Catalogo

Florenskij Pavel A.

Attualità della parola

La lingua tra scienza e mito

12,00

    Categorie: ,

    Dai numeri, attraverso la musica, la pittura, la filosofia, Florenskij si spinge sempre verso lo «spirito di Dio», cercando costantemente di cogliere nel visibile il riflesso dell’invisibile, della sostanza dell’esistenza spirituale o metafisica. L’opposizione tra visibile e invisibile costituisce uno dei principi che guida il suo pensiero in tutti gli ambiti del sapere.
    Questo stesso rapporto è al centro della sua riflessione linguistica: la parola va considerata, da una parte, come oggetto della conoscenza e, dall’altra, come l’atto della conoscenza che permette di entrare in contatto con la sostanza significativa della parola.
    Insieme al dato di realtà, Florenskij coglie della lingua, come della matematica e dell’arte, l’aspetto trascendente e simbolico, alla ricerca di una sintesi e, quindi, di un’ideale «integrità» del sapere.

    Peso 0.25 kg
    Note

    a cura di Elena Treu

    ISBN

    9788862504119

    Edizione

    Guerini e Associati

    Anno

    2013

    Collana

    (CL)

    Num. Pagine

    161