Catalogo

Negrelli Annalisa e Renzi Andrea (a cura di)

Credibile e imparziale

La dirigenza pubblica alla prova del conflitto di interessi

22,00

Data di uscita: 24/02/2022

Acquista il libro: Amazon | Libraccio | IBS.it | Libri da Asporto | Feltrinelli | libreriauniversitaria.it | Mondadori |

ISBN: 9788862508438

In base all’articolo 97 della Costituzione, il dirigente pubblico deve svolgere la sua funzione in modo neutrale e indipendente rispetto ai diversi interessi in gioco. In caso contrario, si ha un conflitto di interessi che danneggia e mette in pericolo l’imparzialità della pubblica amministrazione. La complessità del dato normativo e giurisprudenziale, a più livelli e in continuo divenire, concorre a delineare un quadro già di per sé molto articolato, rendendo oggi ancora più attuale l’obiettivo di eradicare quella sempre più diffusa percezione che «qualsiasi fatto della vita possa dar luogo a conflitto di interessi» e che, al solo verificarsi di una situazione di conflitto, «automaticamente si instauri un procedimento penale, in assenza di qualsiasi forma di dialogo con la struttura regionale».
Questo volume è strutturato nella veste di vademecum operativo, nell’intento di offrire uno strumento di indirizzo per l’attività amministrativa e di accompagnamento della dirigenza pubblica, in un’ottica di conoscenza e di garanzia del rispetto delle regole: dalla tempestiva e corretta comunicazione della dichiarazione di assenza di un conflitto di interessi all’attivazione degli strumenti previsti per far fronte a tali situazioni, fino alle sanzioni.
PoliS-Lombardia, in collaborazione con il gruppo di lavoro in seno alla Giunta e con l’Istituto di ricerche sulla pubblica amministrazione (IRPA), ha predisposto questo libro al fine di supportare l’attività della dirigenza della Giunta di Regione Lombardia, in materia di prevenzione del conflitto di interessi e, più in generale, della corruzione.


PoliS-Lombardia è ente pubblico strumentale di Regione Lombardia, nasce il 1° gennaio 2018 dalla fusione di precedenti enti e agenzie, con la mission di supportare progettazione, realizzazione e valutazione delle politiche regionali. Ha ottenuto la certificazione di qualità per le attività che svolge.
IRPA, Istituto di ricerche sulla pubblica amministrazione, è stato fondato nel 2004 da Sabino Cassese e dai suoi allievi. L’istituto ha sede a Roma e svolge, senza fini di lucro, attività di ricerca e formazione in materia di amministrazioni pubbliche. IRPA promuove la ricerca e la formazione nel settore pubblico con una prospettiva di studio attenta ai profili comparati, internazionali e multidisciplinari, non solo giuridici, ma anche riferiti alle altre scienze sociali.


Annalisa Negrelli è laureata in Giurisprudenza e ha un Ph.D. in Diritto amministrativo presso l’Università degli Studi di Milano. Ha numerose pubblicazioni su riviste nazionali e internazionali, tra cui una monografia dal titolo Accesso al mercato e autorizzazioni amministrative nazionali (2016). Le sue principali attività di ricerca riguardano il diritto amministrativo, le ricadute del diritto europeo sul sistema nazionale in tema di libertà di iniziativa economica, strumenti di semplificazione e liberalizzazione dei mercati, aggregazione e accentramento della contrattazione pubblica, controlli e prevenzione, in particolare sul conflitto di interessi. È stata assegnista di ricerca in Diritto amministrativo e docente a contratto in Giustizia amministrativa USA all’Università Statale di Milano, visiting scholar alla Warwick University, visiting researcher alla NYU, componente del Comitato di redazione della Rivista Italiana di Diritto Pubblico Comunitario.
Andrea Renzi è dottorando di ricerca in Diritto amministrativo presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi Roma Tre e socio dell’Istituto di ricerche sulla pubblica amministrazione (IRPA). È docente in materia di prevenzione della corruzione in ambito sanitario per il master di II livello in Corruzione e Sistema istituzionale presso l’Università La Sapienza di Roma. È inoltre membro dell’editorial staff della rivista Roma Tre Law Review.
È autore di diverse pubblicazioni su riviste nazionali e internazionali, e le sue principali attività di ricerca riguardano la trasparenza amministrativa, il conflitto di interessi e gli strumenti amministrativi di prevenzione della corruzione, nonché il diritto delle nuove tecnologie, con specifico riferimento al settore della cybersecurity.

Peso 0,25 kg
ISBN

9788862508438

Data di uscita

24/02/2022

Anno

2022

Edizione

Guerini e Associati

Num. Pagine

144

Collana

(SPL)

Ti potrebbe interessare…