Castiglioni Micaela (a cura di)

Figure della cura

Gesti, immagini, parole per narrare

19,50

    Il libro esplora e approfondisce i possibili nessi tra saperi: il sapere medico, di cura ed educativo, all’interno di una prospettiva in cui sono di centrale importanza le dimensioni del paradigma della narratività, della narrazione e delle pratiche narrative, declinate anche autobiograficamente, e affidate a più linguaggi (la scrittura, l’arte, il teatro, il cinema, la poesia visiva ecc.).

    Gli autori, alcuni dei quali fanno parte del Gruppo di Ricerca Interuniversitario IRACLIA, sollevano numerosi interrogativi e punti di attenzione utili per una maggiore comprensione critica del punto di vista narrativo e fenomenologico nel lavoro e nella relazione di cura, in particolare quella medico-sanitaria.

    Di qui, l’interesse rivolto al più ampio orizzonte delle Medical Humanities e della Medicina Narrativa, di cui sono evidenziate possibilità, criticità, o veri e propri limiti contestuali, professionali ed etici.

    Peso 0,25 kg
    Note

    Prefazione di Marco Dallari

    ISBN

    9788881073849

    Edizione

    Guerini Scientifica

    Anno

    2015

    Collana

    (PFS-M)

    Num. Pagine

    238