Catalogo

Semerari Giuseppe

La filosofia come relazione

19,00

    «La resistenza alla legge del tempo, l’isolamento dalla relazione o l’inserimento in questa in modo da renderla ulteriormente impossibile sono le forme diverse di presentazione del male, la cui possibilità è interamente racchiusa nell’ambito della relazione esistenziale. In fondo, quello che si dice male è l’errore sotto il profilo etico e l’errore, sia etico che gnoseologico ed estetico, è sopraffazione della relazione da parte di un termine della relazione stessa, è la superaffermazione solitaria di un termine della relazione che annulla la relazione. Errare è deviare, uscire dall’ordine e dalla coerenza relazionale».

    Peso 0.25 kg
    Note

    a cura di Ferruccio De Natale

    ISBN

    9788862500326

    Edizione

    Guerini e Associati

    Anno

    2009

    Collana

    (OGS)

    Num. Pagine

    175