Heilbrunn Benoît

La marca

16,00

Acquista il libro: IBS.it | Amazon | Feltrinelli | libreriauniversitaria.it | Mondadori | Libri da Asporto |

ISBN: 9788868962081

La marca è uno strumento strategico di creazione di valore per le imprese. Essa è indispensabile nella nostra vita quotidiana. Ogni consumatore, infatti, incontra e consuma in media 3000 marche e ne conosce di nome almeno 5000. La marca è oggi una potente macchina ideologica in grado di influenzare il nostro modo di pensare, parlare e agire.
Colonna portante della società dei consumi – come scrive Mauro Ferraresi nella sua Introduzione – la marca è diventata essa stessa un sistema di comunicazione, in grado di orientare, fidelizzare, narrare percorsi di senso e veicolare messaggi. Oggetto principale della comunicazione pubblicitaria, si presenta come un «sistema simbolico» articolato su tre livelli: sensibile (fisicità della marca), retorico (dimensione persuasiva) e pragmatico (capacità di orientare il consumatore). È protagonista del cambiamento sociale, culturale ed economico, e modifica lo status quo del consumatore, attraverso il mutamento di abitudini e usi.
Questo libro, per la prima volta tradotto in italiano, spiega quali sono le potenzialità e il valore della marca per l’industria, per i distributori e per i consumatori, e propone una riflessione sui modi attraverso cui essa è diventata «fornitore di senso» nelle società occidentali.

Benoît Heilbrunn è professore di marketing presso l’ESCP Europe e all’IFM, consulente di strategia di marca e autore di diversi volumi, tra cui ricordiamo Le logo (Paris 2006), La consommation et ses sociologies (2010) e Le packaging (con B. Barré, Paris 2012).

Peso 0.25 kg
Note

Introduzione all'edizione italiana di Mauro Ferraresi

ISBN

9788868962081

Edizione

Guerini Next

Anno

2018

Collana

(SCI)

Num. Pagine

160