Catalogo

Bennato Davide, Farci Manolo, Fiorentino Giovanni (a cura di)

Dizionario mediologico della guerra in Ucraina

18,00

Data di uscita: 26/01/2023

Acquista il libro: Amazon | IBS.it | Feltrinelli | Libraccio | Mondadori | libreriauniversitaria.it |

ISBN: 9788881074747

Un testo che prova a interpretare la guerra in Ucraina attraverso le lenti della mediologia non è da considerare un volume irriverente o irriguardoso verso le tragiche conseguenze del conflitto. Bensì è un tentativo di andare oltre la dicotomia – ormai vetusta – tra un mondo costruito sui fatti e un mondo edificato sulle interpretazioni, per dare spazio a un universo di eventi che si sovrappongono all’immaginario globale. Attribuendo così una nuova consistenza alla realtà e in grado di carpire sfumature originali del nostro rapporto con il contemporaneo. In questo senso vanno considerate le ventinove voci che costituiscono questo dizionario: un tentativo di comprendere la realtà che emerge dalla somma delle sue narrazioni. Perché in un mondo in cui i media non servono solo per raccontare, sono i media a fornire un accesso privilegiato alla comprensione della condizione sociale che stiamo vivendo. Anche nel parlare di guerra.


Davide Bennato è professore associato di Sociologia dei media digitali presso il Dipartimento di Scienze Umanistiche (DISUM) dell’Università di Catania. È presidente del corso di Laurea in Scienze e Lingue per la Comunicazione, membro del Centro Informatica Umanistica (CINUM) e membro del Dottorato in Sistemi Complessi del Dipartimento di Fisica e Astronomia dell’Università di Catania. Si occupa di comportamenti collettivi nei social media, etica dei big data, sociologia digitale. Su questi temi cura il blog Tecnoetica.it e scrive per il magazine Agenda Digitale.

Manolo Farci è professore associato presso il Dipartimento DISCUI dell’Università di Urbino Carlo Bo dove insegna Sociologia della comunicazione e dei media digitali. I suoi principali interessi di ricerca sono nel campo dei media e Internet studies, con un focus sulla maschilità. È journal manager di «Mediascapes Journal». Tra le sue più recenti pubblicazioni: Fenomenologia dei social network. Presenza, relazioni e consumi mediali degli italiani online (Guerini e Associati, 2017) con Giovanni Boccia Artieri, Laura Gemini, Francesca Pasquali, Simone Carlo, Marco Pedroni e ha curato Genere, sessualità e media digitali (2022) con Cosimo Marco Scarcelli.

Giovanni Fiorentino è professore ordinario di Teorie e tecniche dei media all’Università degli Studi della Tuscia, dove è Direttore del Dipartimento di Scienze Umanistiche, della Comunicazione e del Turismo. Presidente della Società Italiana per lo Studio della Fotografia (SISF), studia i media in una prospettiva di storia sociale e teoria culturale, dedicando particolare attenzione al medium fotografico nella transizione dall’analogico al digitale. Ha curato mostre fotografiche e diretto Corsi di Alta Formazione per il Centro di Eccellenza del Distretto Tecnologico per i Beni e le Attività Culturali Regione Lazio. Nel 2022 ha pubblicato La mascherina è il messaggio. Le relazioni sociali al tempo del Covid-19 con Bianca Terracciano.

Peso 0,25 kg
ISBN

9788881074747

Edizione

Guerini Scientifica

Collana

(CULT)

Num. Pagine

216

Anno

2023

Ti potrebbe interessare…