Catalogo

Bonfiglioli Michele, Mirani Umberto

Lean digital

La via italiana alla fabbrica 5G

A cura di Maria Cristina Origlia

19,95

Acquista il libro: Amazon | IBS.it | Feltrinelli | Mondadori | Libraccio | libreriauniversitaria.it |

Acquista l'ebook: Amazon | IBS.it | LaFeltrinelli.it | MondadoriStore | Giunti al Punto | Apple iBookstore | Bookrepublic | Google Play | Kobo Books |

ISBN: 9788868963446

Disponibile

Categoria:

Un saggio di largo respiro sulle opportunità del connubio tra il pensiero lean e la rivoluzione digitale 4.0, raccontato dalla prospettiva di una delle esperienze più interessanti di continuità aziendale nel nostro paese, Bonfiglioli Consulting, radicata in Italia e proiettata verso la crescita all’estero.
Dopo una prima parte, volta a illustrare i cambiamenti macro economici degli ultimi vent’anni e le sfide che attendono le imprese, il saggio spiega come il mondo produttivo italiano possa recuperare efficienza e competitività, ripercorrendo anche 6 casi di successo. Secondo il Modello Bonfiglioli Consulting, progettare la trasformazione 4.0 significa, innanzitutto, saper scegliere le tecnologie abilitanti funzionali alle aziende e, poi, innestarle al servizio del business e del valore per il cliente su processi robusti, flessibili e snelli. Il rischio, altrimenti, è quello di finire per digitalizzare anche gli sprechi.

Casi: Automobili Lamborghini, Exor International, Philip Morris, Recordati, Sabo, Unifarco.


MICHELE BONFIGLIOLI, laureato in Ingegneria Gestionale all’Università di Bologna e Diplomato in Business Administration presso University of California, Berkeley, ha svolto anche attività di Ricercatore in Manufacturing Engineering all’University of Nottingham. Dal 2009 è Amministratore Delegato di Bonfiglioli Consulting e fondatore della Lean Factory School®. Esperto di Lean Thinking e Lean World Class®, cura pubblicazioni tematiche e bechmarking studies internazionali sull’Operational Excellence. Dal 2018 è presidente della Filiera Servizi Professionali di Confindustria Emilia.

UMBERTO MIRANI, laureato in Ingegneria dell’Ambiente e delle Risorse all’Università di Bologna, è stato progettista di impianti di trasporto pneumatico per un’azienda metalmeccanica. Nel 2000 inizia la sua carriera come esperto della filosofia Lean Thinking e Lean World Class® in Bonfiglioli Consulting, per i settori automotive, beni industriali, farmaceutico e fashion. Oggi è socio di Bonfiglioli Consulting con il ruolo di Senior Partner. Dal 2017 è nel Board of Directors di Cordence WorldWide e dal 2018 è Amministratore Delegato di Digibelt, startup innovativa di Bonfiglioli Consulting e piattaforma Lean Industry 4.0 di applicazioni per il manufacturing.

MARIA CRISTINA ORIGLIA, giornalista socio-economica, ha condotto per anni il mensile «L’impresa», la più antica rivista italiana di cultura manageriale del Gruppo Sole 24 Ore. È presidente del Forum della Meritocrazia. Per le edizioni Guerini ha pubblicato «Questione di merito. Dieci proposte per l’Italia» (2020).

Peso 0,25 kg
ISBN

9788868963446

Edizione

Guerini Next

Num. Pagine

160

Anno

2020